“Leonardo, la macchina dell’immaginazione”: la mostra in programma alla GAM di Palermo

“Leonardo, la macchina dell’immaginazione”: la mostra in programma alla GAM di Palermo

Galleria d'arte moderna, Palermo Dal martedì alla domenica dalle ore 9.30 alle 18.30 10 euro (intero), 7 euro (ridotto)

Alla Galleria d’arte Moderna di Palermo è in programma la mostra “Leonardo, la macchina dell’immaginazione”, fino al 26 gennaio 2020.

La macchina dell’immaginazione, un’esposizione multimediale a cura di Treccani, progettata e messa in scena da Studio Azzurro che ha intrapreso un percorso progettuale complesso, affiancato dalla competenza scientifica dello storico dell’arte Edoardo Villata.

La città celebra con questa importante iniziativa, fino al 26 gennaio 2020, i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci. Il percorso è scandito da sette videoinstallazioni, di cui cinque interattive, che coinvolgono lo spettatore in un racconto di immagini e suoni che, a partire dal multiforme lascito di Leonardo, ci “parlano” tanto del suo, quanto del nostro tempo.

Studio Azzurro ha pensato a uno spazio che immerga i visitatori nel mondo dell’immaginazione di Leonardo. Un mondo di macchine talvolta trasparenti come i suoi orizzonti, talvolta opache come la carta dei fogli di appunti. L’esperienza del visitatore passa dall’osservazione alla partecipazione, muovendosi tra forme che richiamano il rigore geometrico dei solidi platonici di Luca Pacioli e si rimodulano in strumenti utili.

In quattro sezioni il visitatore può scegliere alcune parole-chiave tratte dal lessico vinciano, che, una volta pronunciate, danno vita alle narrazioni video, in cui i disegni di Leonardo sono affiancati, percorsi o rivisitati da filmati talora iperrealistici, talora quasi astratti.

314 letture