Liliana Segre riceve il premio Primo Levi: la celebrazione a Genova

Liliana Segre riceve il premio Primo Levi: la celebrazione a Genova

Palazzo Ducale, Genova Domenica 24 novembre evento terminato

Liliana Segre arriva a Genova per ricevere il premio Primo Levi, dopo le continue polemiche dovute all’astensione di certi partiti politici nel voto a favore della costruzione di una commissione contro antisemitismo e odio razziale.

L’incontro è previsto per il 24 novembre. La senatrice a vita, sopravvissuta all’Olocausto e tra le poche testimoni della Shoah in Italia, ha ricevuto dure accuse dai classici leoni da tastiera, che non reggono la storia di una donna che è riuscita a sopravvivere al terrore dell’odio razziale.

A Palazzo Ducale, il centro culturale Primo Levi onorerà la senatrice per l’impegno morale, spirituale e civile che ha contribuito alla pace e alla giustizia, per un mondo libero da razzismo, intolleranza e pregiudizio.

Come si può leggere sul sito del centro culturale: «La consegna del Premio rappresenta ogni anno un momento di grande importanza per la nostra associazione e per l’intera città di Genova in quanto il premiato viene chiamato a rendere un discorso pubblico alla città in una cerimonia alla quale hanno sempre partecipano alte autorità nazionali e cittadine, oltre a personalità chiamate a testimoniare l’opera del premiato».

262 letture