“Mediterraneo… la libertà, la speranza”: la mostra alla biblioteca comunale di Isola delle Femmine

“Mediterraneo… la libertà, la speranza”: la mostra alla biblioteca comunale di Isola delle Femmine

Alla biblioteca comunale di Isola delle Femmine è in programma la mostra “Mediterraneo… la libertà, la speranza”, fino al 10 gennaio 2020. La mostra è dedicata alle vittime del mare, alle tragedie ma anche alle speranze di chi arriva nel nostro paese per cercare una nuova vita. Gli artisti che hanno preso parte alla mostra sono Antonella Affronti, Luciana Anelli, Vittorio Ballato, Liana Barbato, Alessandro Bronzini, Sebastiano Caracozzo, Aurelio Caruso, Elio Corrao, Pina D’Agostino, Giuseppe Gargano, Carla Horat, Franco Nocera, Vanni Quadrio, Ilario Quirino, Raffaele Romano, Togo, Tiziana Viola-Massa e Ninni Iannazzo, che affrontano il tema con una interessante e umana presa di coscienza verso chi viene considerato diverso ma che diverso non è. Nelle opere è possibile osservare persone che fuggono dal proprio paese senza pace, senza risorse per vivere. La mostra resterà aperta fino al 10 gennaio 2020 escluso festivi e prefestivi con i seguenti orari dalle 9.00 alle 13.00, Via Palermo n. 53 biblioteca comunale Isola delle Femmine.

253 letture