“Figli”: l’ultimo film di Mattia Torre al cinema il 23 gennaio
Cinema

“Figli”: l’ultimo film di Mattia Torre al cinema il 23 gennaio

"Figli" è l'ultimo film del regista italiano Mattia Torre, prematuramente scomparso a causa di una lunga malattia. Al cinema dal 23 gennaio

“Figli” è l’ultimo film scritto da Mattia Torre, regista prematuramente scomparso dopo aver combattuto a lungo con una malattia. A portare il lavoro di Torre sullo schermo è Giuseppe Bonito. Il film – in uscita nelle sale il 23 gennaio con Vision Distribution – vede come protagonisti Paola Cortellesi e Valerio Mastandrea che interpretano Sara e Nicola, una coppia innamorata e felice.

Sposati da tempo, hanno una figlia di sei anni e svolgono con passione le professioni che hanno scelto. Tutto perfetto fino a quando l’arrivo del secondo figlio li farà scontrare con qualcosa che non avevano previsto.

Completano il cast Stefano Fresi, Valerio Aprea, Paolo Calabresi, Andrea Sartoretti, Massimo de Lorenzo, Gianfelice Imparato, Carlo de Ruggeri.

Il film è prodotto da Lorenzo Mieli e Mario Gianani, una produzione Wildside – The Apartment, parte del gruppo Fremantle, e Vision Distribution.

211 letture