“Fuoriusciti”: lo spettacolo di Giovanni Grasso in scena al Teatro Stabile di Torino
Teatro

“Fuoriusciti”: lo spettacolo di Giovanni Grasso in scena al Teatro Stabile di Torino

Nell’atto unico di Giovanni Grasso, in scena al Teatro Stabile di Torino, i dialoghi tra Don Sturzo e il laico Salvemini durante l’esilio americano

In scena al Teatro Stabile di Torino lo spettacolo teatrale di Giovanni Grasso dal titolo “Fuoriusciti”, in programma dal 28 gennaio al 2 febbraio. I biglietti e gli orari sono disponibili qui.

Nell’atto unico di Giovanni Grasso i dialoghi tra Don Sturzo e il laico Salvemini durante l’esilio americano. Il liberalsocialismo e l’anima cattolica si interrogano sui destini del Paese: due posizioni ideologiche e due analisi politiche contrapposte in un esempio di confronto democratico. In scena Luigi Diberti e Antonello Fassari diretti da Piero Maccarinelli.

Trama dello spettacolo: Brooklyn, New York, una giornata di primavera del 1944. Mentre in Italia e in Europa infuriano i combattimenti tra nazifascisti e Alleati, l’esule politico Gaetano Salvemini si reca a trovare don Luigi Sturzo, fondatore del Partito Popolare Italiano, anche lui costretto a fuggire dall’Italia nel 1924 per evitare la rappresaglia fascista.

Sono due uomini già molto avanti negli anni, provati da un lungo e penoso esilio e da dure esperienze politiche e personali. Frutto di una accurata operazione filologica, lo spettacolo permette di far rivivere sulla scena la sorprendente e poco conosciuta amicizia tra due protagonisti dell’antifascismo italiano in esilio.

250 letture