“Game Awards 2019”: ritorna l’evento tutto dedicato al mondo dei videogames
Casting

“Game Awards 2019”: ritorna l’evento tutto dedicato al mondo dei videogames

Anche quest'anno i Game Awards decreteranno i i videogiochi migliori del 2019, con Death Stranding in lizza con nove nominations

Ritorna l’annuale appuntamento con i “Game Awards”, la cerimonia annuale dedicata interamente al mondo dei videogiochi. L’evento si tiene tra la notte del 12 e 13 dicembre (alle 2 italiane) al Microsoft Theatre di Los Angeles.

In programma premiazioni, presentazioni, le anteprime dei nuovi giochi presto nei negozi ed esibizioni musicali: quest’anno prenderanno parte all’evento i Chvrches e i Green Day.

Proprio i Green Day, che apriranno la sesta edizione dei Game Awards, hanno anticipato nei loro canali social di avere in programma un annuncio importante da fare durante l’evento.

L’evento è ideato e condotto dal conduttore e giornalista Spike Keighley, celebre per aver presentato per più di dieci anni gli Spike Video Game Awards. La premiazione potrà essere seguita in diretta streaming sui principali canali e per votare i vari videogiochi basterà collegarsi al sito ufficiale dell’evento.

Tra i nomi spicca la nomination di “Super Smash Bros Ultimate”, compatibile solo per Nintendo Switch, designato da Masahiro Sakurai, mentre desta molto meno sorpresa l’ultimo prodotto di Hideo Kojima, il discusso “Death Stranding”.

In particolare, tra i tanti premi, quello del gioco dell’anno: si contendono il premio Super Smash Bros Ultimate e Death Stranding, insieme a Resident Evil 2, Sekiro e The Outer Worlds.

Per la miglior narrativa invece se la vedranno Death Stranding, Disco Elysium, The Outer Worlds, A Plague Tale: Innocence e Control.

214 letture