Laura Pausini emoziona Sanremo 2021 con la canzone dei Golden Globe
Laura Pausini al Festival di Sanremo 2021. Foto LaPresseManifestazioni

Laura Pausini emoziona Sanremo 2021 con la canzone dei Golden Globe

La cantante emiliana, racconta tutte le sue emozioni che ha vissuto ai Golden Globe, grazie alla sua collaborazione con Sophia Loren e il figlio Edoardo Ponti

La famosa cantante italiana Laura Pausini ha fatto il suo ingresso al Festival di Sanremo come ospite d’onore della seconda serata, suscitando emozioni forti. Ha condiviso con il pubblico la sua gioia per il premio Golden Globe appena vinto, con la voce che tradiva l’emozione. “Sono senza parole, sono così emozionata,” ha detto commossa all’inizio del suo discorso. Amadeus, il presentatore, ha commentato: “E’ bello vedere che un artista così famoso nel mondo si commuova ancora quando ritorna qui.” Laura ha risposto ” Non dobbiamo mai abituarci. Quando vinco un premio, ci sono molte persone, tutta l’Italia. Non mi aspettavo questo premio, è strano che una canzone cantata da un’italiana venga nominata a un premio del cinema in America.” Durante la serata ha eseguito per la prima volta la canzone “Io si (Seen)”, la canzone che le ha fruttato il premio, con gli occhi lucidi e alla fine tratteneva a stento le lacrime. Un momento intenso per l’artista che proprio da Sanremo, nel 1993, ha iniziato la sua carriera vincendo il Festival tra le novità con “La solitudine”. Dopo questo momento toccante, Laura ha ripreso il sorriso e la leggerezza, ballando insieme ai presentatori Fiore e Amadeus, sulle note della canzone “The Rhythm of the night” degli anni 90.

Prima di lasciare il palco, Laura Pausini ha espresso il suo ringraziamento a Sophia Loren ed Edoardo Ponti, madre e figlio, rispettivamente protagonista e regista del film “La vita davanti a sé” per cui la canzone “Io si (Seen)” composta in collaborazione con Diane Warren e Niccolò Agliardi è stata scelta come colonna sonora. “Questo film porta un messaggio di integrazione e uguaglianza che voglio sottolineare” ha detto la cantante prima di lasciare il palco.

Laura Pausini è stata una delle grandi protagoniste dell’ultima edizione dei Golden Globe, il premio cinematografico statunitense assegnato dalla Hollywood Foreign Press Association. La cantante italiana ha infatti ottenuto una candidatura come miglior canzone originale per la colonna sonora del film “La vita davanti a sé” diretto da Edoardo Ponti e interpretato da Sophia Loren. La canzone in questione è “Io sì (Seen)” scritta da Laura in collaborazione con la celebre compositrice Diane Warren e Niccolò Agliardi.
La notizia della candidatura è stata accolta con entusiasmo sia in Italia che all’estero, in quanto è raro che una canzone cantata in italiano sia candidata in una categoria dei Golden Globe. La Pausini, con la sua lunga carriera e il suo successo internazionale, è riuscita a rappresentare l’Italia e la sua musica a livello mondiale.

Durante la cerimonia di premiazione, tenutasi il 28 febbraio 2021, Laura Pausini ha avuto il piacere di esibirsi in una performance della sua canzone in gara accompagnata da un video di Sophia Loren che recitava le sue parti nel film. Anche se alla fine non ha ottenuto il premio, questa esperienza ha rappresentato una tappa importante per la carriera della cantante, consolidando la sua posizione a livello internazionale e dimostrando che la musica italiana ha ancora molto da dire in ambito internazionale.

1459 letture