Multiformismo nella mostra “Frida Kahlo, il caos dentro” al Set di Roma
Arte

Multiformismo nella mostra “Frida Kahlo, il caos dentro” al Set di Roma

In mostra a Roma le opere originali e le fotografie dedicate all’artista messicana multiforme

Caos, disordine e transizione nella nuova mostra evento “Frida Kahlo, il caos dentro”, in programma al Set Spazio Eventi Tirso di Roma fino a domenica 29 marzo. La mostra si lascia raccontare in un mix di esposizione multimediale, opere originali e fotografie, dedicate all’artista messicana multiforme e alla figura di Diego Rivera, personaggio legato alla figura della Kahlo.

L’occasione è buona per approfondire una delle figure più emblematiche e simboliche del panorama artistico mondiale: pittrice libera da qualsiasi etichetta culturale, artistica e sociale. In particolare, la mostra pone un focus sulla vita di Diego Rivera e Frida Kahlo, realizzati dal celebre fotografo sudamericano Leo Matiz.

In mostra fedeli riproduzioni degli autoritratti di Frida ma anche alcune opere originali di Rivera che raccontano il vissuto della coppia. Il tutto diviso in varie sezioni: tra queste il racconto della Casa Azul, l’abitazione all’estrema periferia di Città del Messico dove visse la coppia, che per l’occasione viene ricostruita virtualmente con le sue tipiche sale interne, il giardino, sino allo studio e alla camera da letto della pittrice.

Importante anche la galleria fotografia, che racconta l’universo artistico e sentimentale della coppia, le fotografie in bianco e nero e a colori, i ritratti in primo piano di Frida, senza dimenticare momenti di serenità della coppia che l’obiettivo di Leo Matiz ha saputo cogliere e immortalare. Spazio anche per la particolare esposizione di francobolli internazionali stampati da molti Paesi per celebrare l’arte della Kahlo.

A sostenere la mostra, il patrocinio delle Ambasciate di Messico e Colombia ed Istituzione messicane oltre alla Fondazione Leo Matiz presieduta dalla figlia Alexandra.

344 letture