Oscar 2022, finisce a schiaffi
Chris Rock e Will Smith sul palco degli Oscar 2022. Foto AnsaAttualità

Oscar 2022, finisce a schiaffi

Will Smith durante la premiazione, chiede scusa e spiega perché ha preso a schiaffi il conduttore Chris Rock. L'Academy "contro ogni forma di violenza"

La notte degli Oscar si è rivelata ricca di colpi di scena, tra cui un episodio inedito che ha visto protagonista Will Smith. Durante la serata, l’attore ha prima scambiato parole accese con il conduttore Chris Rock, e successivamente è stato premiato come miglior attore.
Tutto è iniziato quando Rock ha fatto una battuta infelice sull’aspetto fisico della moglie di Will Smith, Jada Pinkett Smith, che ha rivelato di soffrire di alopecia. Smith, visibilmente arrabbiato, si è avvicinato al palco e ha colpito Rock, generando sorpresa e confusione tra il pubblico.

Successivamente, Smith ha chiarito che si trattava di un gesto emotivo dettato dalla difesa della moglie, e ha chiesto scusa ai colleghi e al pubblico per l’accaduto. Nonostante l’episodio, la notte è andata avanti con la consegna dei premi, e Smith ha ritirato il premio come miglior attore, commuovendosi sul palco e ringraziando la famiglia per il sostegno.

E’ stato un episodio inedito per il palco degli Oscar , che di solito vede solo divertenti gag tra gli attori, provocazioni e invettive. Questo episodio non ha rovinato l’atmosfera della serata, tuttavia, ha mostrato anche un lato più serio e forte del mondo dello spettacolo.
Anche se poco dopo il rapper Sean Combs, che era sul palco per rendere omaggio a ‘Il Padrino’, ha cercato di calmare le acque e ha suggerito ai due di risolvere le loro divergenze in una festa successiva agli Oscar, la tensione era ancora percepibile. Will Smith, che ha ricevuto il premio come miglior attore protagonista, ha menzionato il padre delle sorelle tenniste Venus e Serena Williams, che ha interpretato nel film ‘Una famiglia vincente – King Richard’, sottolineando che “Richard Williams era un difensore accanito della sua famiglia”. “In questo momento della mia vita mi sento sopraffatto da quello che Dio mi chiede di fare e di essere in questa Terra”, ha continuato Will Smith, con le lacrime agli occhi. Ha spiegato che per fare il film doveva proteggere sua moglie, le attrici che hanno interpretato Venus e Serena, e che era stato chiamato a proteggere e amare le persone. Will Smith ha espresso il suo desiderio di essere un messaggero di amore, ringraziando la famiglia Williams per avergli dato la loro storia. Tuttavia, la sua azione è stata fortemente condannata dall’Academy che ha dichiarato che “non tollera violenza in alcuna forma”.

Al momento, non ci sono segnalazioni che indicano che Chris Rock abbia presentato una denuncia alla polizia contro Will Smith per quanto riguarda uno schiaffo ricevuto in diretta televisiva. Senza una denuncia ufficiale, è improbabile che l’attore vincitore dell’Oscar per “King Richard” venga arrestato in relazione all’incidente. Tuttavia, se in futuro Chris Rock decidesse di presentare una denuncia, Will Smith potrebbe essere soggetto a una condanna fino a sei mesi di prigione e una multa fino a centomila dollari. Chris Rock ha un periodo di sei mesi per cambiare idea e decidere se procedere con una denuncia formale.

1497 letture