Palermo festeggia per Davide Shorty, finalista a Sanremo 2021
Davide ShortyManifestazioni

Palermo festeggia per Davide Shorty, finalista a Sanremo 2021

I Palermitani orgogliosi del cantante del Capoluogo siciliano, sul palco del Festival di Sanremo come finalista della sezione Giovani

Il giovane artista Davide Shorty, originario di Palermo, si è distinto al Festival di Sanremo Giovani 2021, classificandosi al secondo posto con la canzone “Regina”. Con una carriera già ben avviata nel mondo della musica, Davide Sciortino, questo il suo vero nome, vanta una vasta esperienza come beatmaker, rapper e cantante. La sua particolare vocalità, che fonde influenze soul, rap e funk, gli ha permesso di conquistare il pubblico televisivo già durante la sua partecipazione a “X Factor” nel 2015, dove aveva ottenuto un ottimo terzo posto. Non solo, grazie a questa esperienza, ha instaurato un’amicizia e una proficua collaborazione con il suo ex giudice, Elio, con cui ha registrato il singolo “Canti ancora?!” nell’estate del 2020. Shorty si mostra quindi come un artista versatile e promettente del panorama musicale italiano.

Il percorso musicale di Davide Shorty inizia nei primi anni 2000, inizialmente suonando con diverse band locali e facendosi conoscere nella scena hip-hop siciliana. Successivamente si trasferisce a Londra e milita in un gruppo, i Retrospective for Love, dando continuità alla sua carriera e farsi conoscere nel Regno Unito.

Dopo la sua partecipazione a X Factor e il ritorno in Italia, pubblica il suo primo album, “Straniero” . Nel 2018 arriva “Terapia di gruppo”, un disco realizzato insieme ai Funk Shui Project, una collaborazione che si è rinnovata con l’album “La soluzione” . Nel 2019, Shorty ha inoltre collaborato con Daniele Silvestri nel brano “Tempi modesti”, del cantautore romano.

La sua carriera, basata su una combinazione unica di generi e influenze, si conferma quindi in costante evoluzione e crescita, mostrando un artista in grado di esplorare nuove sonorità e collaborazioni.

1047 letture