Quentin Tarantino: “Kill Bill 3 non si farà”
Quentin Tarantino e Uma Thurman sul set di Kill Bill Vol. I. Foto: Stanze di CinemaCinema

Quentin Tarantino: “Kill Bill 3 non si farà”

Il regista Quentin Tarantino si è definitivamente pronunciato sulla possibilità di girare il terzo volume di Kill Bill, uno dei suoi film più acclamati campione d’incassi.

Una boccata amara per i fan che Tarantino stesso aveva illuso qualche tempo fa dichiarando che sarebbe stato esaltante girare il terzo capitolo con Uma Thurman e la figlia Maya Hawke.

Il regista ha deciso di mettere a tacere i rumors in un’intervista con De Morgen:

“Non credo che lo farò. Il mio ultimo film parla di un critico cinematografico, un uomo. Ed è ambientato negli anni ’70.”

Del resto, prima di questa dichiarazione, era già noto a tutti che il suo decimo film The Movie Critic sarebbe stato il suo ultimo lungometraggio.

Ai fan non resta dunque che godersi i vecchi cult in attesa del decimo e ultimo film, già nelle prime fasi di produzione.

528 letture