“The Witcher”: la nuova scommessa Netflix in arrivo sulla piattaforma
Netflix

“The Witcher”: la nuova scommessa Netflix in arrivo sulla piattaforma

Su Netflix è in arrivo la nuova serie "The Witcher", diretta dal regista di "Hannibal", "The Punisher" e "Daredevil"

In esclusiva Netflix è in arrivo – il prossimo 20 dicembre – la serie polacca – statunitense “The Witcher”.

Realizzata da Lauren Schmidt Hissrich, la serie è basata sulla saga letteraria di Gerart di Rivia, dell’autore Andrzej Sapkowski, con otto episodi da 60 minuti. Sarà interessante osservare se gli eventi proposti dalla serie si atterranno fedelmente ai romanzi dell’autore.

La serie è ambientata in un mondo abitato, oltre che dagli esseri umani, anche da elfi, nani e altre specie fantastiche, alcune molto pericolose per la vita pacifica dell’uomo. Per contrastarle, sono stati creati dei combattenti geneticamente mutati in grado di combatterli e ucciderli: i witcher.

Qui entra il gioco il protagonista, Geralt, strappato alla sua famiglia da bambino per essere sottoposto ad una serie di addestramenti sovrumani e a delle terapie particolari: gli vengono infatti somministrate pozioni ed erbe che lo renderanno più forte fisicamente, atleticamente, emotivamente e psicologicamente. Da adulto, il suo destino si incrocerà con una strega ed una giovane principessa con un losco mistero alle spalle.

Il cast principale è composto da Henry Cavill (Gerart di Livia) , Freya Allan (Principessa Ciri) , Anya Chalotra (Yennefer di Vengerberg) , Jodhi May (Regina Calanthe) , Adam Levy (Mousesack) ed Emma Appleton ( Principessa Renfri ) , mentre la regia è stata affidata a Marc Jobst, regista di “Daredevil” , “The Punisher” e “Hannibal”.

 

223 letture